The last obstacle – L’ultimo ostacolo

After 19 weeks of an intensive swedish language course, and thanks to my great teachers Helene and Christine i finally nailed it! i mastered the swedish language in level C1, and  am now able to work as a nurse in a hospital in the heart of Sweden. It is possible to understand what my patients say, i can participate actively in the rounds with the doctors, i am able to do rapports to my work colleagues and to document all the happenings in the computer system. Sure, difficulties with certain dialects and accents, some specific terms and many other administrative obstacles occur in my everyday work life… there is still a lot of work to do and that is certainly not a cakewalk, but hell yeah! i am able to perform my profession in a language i was not able to speak a single word half a year ago.

Dopo 19 settimane di corso intensivo di svedese, grazie ai miei eccezzionali insegnanti Helene e Christine ce l’ho fatta finalmente! Ho imparato lo svedese a livello C1, e sono capace di eseguire la mia professione come infermiera nel cuore della Svezia. Capisco ció che i miei pazienti mi dicono, partecipo attivamente nelle visite mediche, faccio le consegne ai miei colleghi di lavoro e documento tutto nel sistema sul computer. Certo, nella routine di lavoro incontro anche delle difficoltá come diversi dialetti, termini specifici e tanti altri ostacoli di tipo amministrativo… C’é ancora un sacco di lavoro da fare e non sará una passeggiata, ma cavolo, SI! Sono capace di eseguire la mia professione in una lingua della quale mezz’anno fa non sapevo neanche una parola.

dav

 

It would be all too good to be true, if there was not the little problem with my legitimation (the official permit to work autonomically). Quite a lot of paperwork is needed now to officially accredit my education… After sending all the papers to the local authorities, i have to apply in italy for a certificate of good standing and a confirmation that my education is conform with a certain european law. All this procedure will take at least 3 more months, before i can conclude the procedure of getting my legitimation in sweden. Until then i have to go side-by-side with one of my work colleagues that, frankly said, is pretty much convenient while i try to understand the hospital system even better. That differs quite a lot from the italian and austrian system where i was able to collect some experience, but that is another story 🙂

Troppo bello per essere vero, no? Se non ci fosse il piccolo problema della mia legittimazione (il permesso ufficiale di lavorare autonomicamente). É necessario un sacco di burocrazia per farmi riconoscere ufficialmente la mia formazione… Dopo aver spedito tutte le carte necessarie alle autoritá locali, mi hanno chiesto di richiedere in italia il certificato di onorabilitá professionale e un certificato che la mia formazione é conforme ad un certo decreto europeo. I tempi di attesa per queste carte sono di 3 mesi, solo poi potró procedere con la legittimazione svedese. Fino a quel punto saró affiancata ad uno dei miei colleghi di lavoro, che francamente é anche molto conveniente al punto dove sto cerando di capire meglio il sistema ospedaliero in svezia. Infatti differisce molto dal sistema italiano ed austriaco dove ho avuto possibilitá di farmi delle esperienze, ma questa é un’altra storia 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s