Come diventare infermiere in Svezia? – How to become a nurse in Sweden?

DCIM104GOPRO

La decisione di andare a vivere in Svezia é stata incoraggiata dalla facilità nell’ottenere un lavoro qua. Prima di mandare il mio curriculum ho pensato “se va va, se non va non va, pazienza”.

Ho mandato il mio curriculum in inglese a Margaretha Nordman, che é la responsabile nel processo di reclutamento d’infermieri, e dopo un paio di giorni mi é arrivata la conferma che hanno disponibilità di impiegare nuovi infermieri. Non ci sono problemi nel riconoscimento del diploma di laurea, l’unico problema é lo svedese. Se si lavora in un ospedale pubblico é previsto dalla legge che tutti i dipendenti parlino lo svedese. Ecco perché i primi 5 mesi del mio rapporto di lavoro li passerò in classe a studiare lo svedese (incluso stipendio base di un infermiere assistente – che é più alto dello stipendio di un infermiere diplomato in Italia). Verso la fine di questo corso farò due giorni di tirocinio a settimana, per nove settimane, dove conoscerò il mio nuovo reparto ed i miei colleghi di lavoro. Finito il corso di svedese, passerò a fare l’infermiere assistente per altri sette mesi. Dopo un totale di un anno (quindi inizio Settembre 2018) dovrò sostenere un esame di Svedese e dopo sarò infermiera in Svezia. Il contratto iniziale è di tre anni. Ecco qua il sito dove si trovano tutte le informazioni riguardanti http://www.ltdalarna.se/en/Start/Career/

 

The decision to go to Sweden was encouraged by how easy it is to get a job as nurse here.

I’ve sent my CV to Margaretha Nordman, the responsible of the nurses recruiting office in Dalarna, and after a few days I got the answer that they would like to hire me. There is no problem in accepting my nursing diploma, but there is the language barrier. If I want to work in a public hospital i must speak Swedish. Problem solved by making me take a Swedish class for the first 5 months of my working contract (base salary of a nurse assistent included – actually higher than a graduated nurse’s salary in Italy). By the end of the language course i will have a practical training for two days a week, for nine weeks, where i will get to know my new ward, my new colleagues etc. When i will be done with the Swedish course i will start to work in that department as a nurse assistent for seven more months, and after a total of one year (beginning of september 2018) i will take a swedish test. If I pass it, i will be a graduated nurse in Sweden, with a first contract of three years. This is the website where you find all the informations if you are interested in working in Sweden http://www.ltdalarna.se/en/Start/Career/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s